Home

Concerto di Gala 2019



Il tutto è nato da un nostro socio attivo, Silvano, che ha portato all'attenzione del Maestro Andrea Cupia il brano Libertadores di Oscar Navarro. Brani di questo tipo richiedono però degli organici molto numerosi (oltre le cento unità), da qui è perciò nata l'idea di unire due bande: la Filarmonica Faidese e la Civica Filarmonica di Bellinzona (che svolge tradizionalmente il suo concerto di Gala ad inizio dicembre come noi), alle quali andrà aggiunto un gruppo di 12 archi tra violoncelli e contrabbassi, un pianoforte e un'arpa. La formazione così raggiunta, per un totale di 127 suonatori, ci permetterà di eseguire brani di un così elevato livello per un concerto che si può definire già sin d’ora unico e che verrà proposto in due date: un’esibizione a Bellinzona il 1 dicembre ed una a Faido il 15 dicembre.
L’eco della nostra vittoria alla Festa Cantonale di giugno, il secondo rango raggiunto dalla Civica Filarmonica di Bellinzona così come l’unicità di questo evento sono fattori che lo rendono imperdibile!